Biblioteca

 

In questa sezione si possono consultare direttamente i testi completi (o comunque più ampie citazioni) dei documenti ai quali si fa riferimento in diverse pagine di questo sito e dei quali in genere viene dato altrove un riassunto. L'elenco che segue contiene sia le lettere (che vengono introdotte nella sezione corrispondente) sia i discorsi e testi diversi (la cui introduzione si trova in questa stessa sezione, in ordine cronologico)

 

La forza della contemplazione (lettera a Monsignor Rampolla)

il lavoro di rappresentante (allo zio Luigi)

allo zio Luigi: lettera del 1926

allo zio Luigi: lettera del 1928

allo zio Luigi: lettera del 1957

alla zia Settimia: un crescente bisogno di azzurro

alla zia Settimia: Firenze è tutta un fiore

alla zia Settimia: essere nel mondo il missionario del Signore

alla sorella Peppina

al cugino Pierino

a Quasimodo: anche su te parlerà il linguaggio canuto dei fanciulli

a Quasimodo: imprigiona l'infinito nei tuoi versi

a Quasimodo: la poesia, canto dell'anima al suo Dio

a Pugliatti: le bellezze geometriche del diritto romano

a Pugliatti: quella Pasqua del 1924

lettere al Carmelo: amarlo e farlo sconfinatamente amare

lettere al Carmelo: bruciare d'amore per Lui

lettere al Carmelo: aspettando il sabato senza vespri

alle claustrali-un ponte tra il mondo della contemplazione e quello dell'azione 

alle claustrali-in Russia per l'unità della chiesa e per la pace 

alle claustrali-per una teologia della storia 

alle claustrali-il Concilio, nuova Pentecoste

alle claustrali-la seconda sessione del Concilio (1963)

alle claustrali-pregare per la pace (1963)

a Pio XII - Il dovere di difendere i deboli (1953)

a Pio XII- non posso tacere (1953)

a Pio XII- incontro con l'ambasciatore sovietico (1954)

a Pio XII - la rivoluzione copernicana in economia (1958)

a Pio XII-Primavera della Chiesa e delle Nazioni (1958)

a Pio XII - Algeria e dialogo con il mondo arabo (1958)

a Pio XII - Mediterraneo, nuovo lago di Tiberiade (1958)

a Giovanni XXIII- e venne un uomo

a Giovanni XXIII-la crisi della Galileo

a Giovanni XXIII - sempre e soltanto servire il Signore

a Giovanni XXIII-pellegrino dell'unità

a Paolo VI - una amicizia di lunga data

a Paolo VI - sul futuro del centro sinistra

a Paolo VI - una iniziativa ecumenica

a Paolo VI - di ritorno dal Viet Nam

a Paolo VI - la conclusione del Concilio

a Paolo VI - abbattere i muri, costruire i ponti 

La nostra vocazione sociale

L' attesa della povera gente 

La difesa della povera gente 

La Messa di San Procolo

Lettera a Luciano e agli amici di San Procolo

Cinque principi della morale sociale 

 Urgenza dei bisogni, concretezza degli interventi 

...Anarchico, a Dio solo soggetto 

... Voi avete un solo diritto 

Il valore delle città 

Le città non possono morire 

La crisi ed il ruolo delle città 

I tetti di Firenze 

Unire le città per unire le nazioni 

Firenze e il Concilio 

Preambolo e conclusioni allo Statuto del Congresso Mediterraneo della Cultura 

Primo Colloquio Mediterraneo 

Discorso di chiusura del terzo colloquio mediterraneo 

Discorso di chiusura del quarto colloquio mediterraneo 

La tavola rotonda di Pentecoste 

Mistero di Cristo, mistero di Maria

Su tre pilastri la civiltà cristiana

Inaugurazione congresso mondiale COSPAR

Una città nuova attorno alla fontana antica

Enrico Mattei

Teologia della storia

I giovani sono come le rondini

Per un'Europa denuclearizzata

Da Gerusalemme la pace del mondo

I veri materialisti siamo noi

Le nuove generazioni e la navigazione storica del mondo (1)

Le nuove generazioni e la navigazione storica del mondo (2)

Leningrado 1970

Paolo VI e l'incontro della Chiesa con i popoli

Al negoziato non c'è alternativa

L'età di Clausewitz è finita

No all'aborto

Messaggio all'incontro euro-arabo di Firenze